WRSD
Identificazione del Rischio e Prevenzione di Disordini dovuti allo Stress nell’ambiente lavorativo

Persona di contatto: Francesca Faraci (francesca.faraci@supsi.ch)

  • Ente finanziatore: Innosuisse
  • Partner di progetto: Resilient AG, Psy Bern, Philipp Morris international, Istituto di tecnologie digitali per cure sanitarie personalizzate (SUPSI DTI MeDiTech), Institute of Information Systems and Networking (SUPSI DTI ISIN), Dalle Molle Institute for Artificial Intelligence (SUPSI DTI IDSIA)
  • Data di inizio: 01.11.2022 - in corso

Obiettivi

L'obiettivo del progetto è sviluppare algoritmi in grado di monitorare e supportare Disordini dovuti allo Stress nell’ambiente lavorativo e offrire approfondimenti personalizzati tramite un AI Chatbot al momento giusto per aumentare la resilienza verso disordini dovuti allo Stress nell’ambiente lavorativo.

Risultati attesi

Il sistema sarà composto da uno smartwatch e un'applicazione mobile. Offriremo un supporto personalizzato tramite una chatbot potenziato dall'intelligenza artificiale, sfruttando algoritmi ad-hoc per l'analisi dei segnali biomedicali e dei dati contestuali, un'applicazione mobile all'avanguardia, collegata allo smartwatch completerà il sistema. L'obiettivo finale è quello di limitare l'impatto dei disturbi da stress legati al lavoro, che potrebbero portare al burnout.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch