Rischi legali per membri di un CdA
11 giugno 2024
Autorium, Suglio Business Center, ore 16:00
Il Centro competenze tributarie e giuridiche della SUPSI, in collaborazione con Alma Impact AG, propone un evento volto a offrire una panoramica sulle principali prospettive di rischio correlate alla Corporate governance da parte dei membri di CdA.

Presentazione

Nella gestione della Corporate governance i membri di un Consiglio di Amministrazione (CdA) devono interfacciarsi con innumerevoli criticità e possono incorrere in rischi di diversa natura. In questo senso, il Centro competenze tributarie e giuridiche della SUPSI (CCTG), in collaborazione con ALMA Impact AG, organizza un seminario, con tavola rotonda, incentrato sui rischi legali per i membri di CdA, in cui verranno approfonditi numerosi e variegati ambiti legali. In un primo momento, si analizzeranno le modalità di gestione del rischio penale e finanziario, con riferimento alla responsabilità oggettiva per omessa o tardiva comunicazione antiriciclaggio, le nuove norme procedurali riguardanti i sigilli nelle perquisizioni e l’accesso agli atti interni delle banche. In seguito, si procederà alla disamina dei possibili rischi di natura commerciale e reputazionale che, anche in base alla nuova legge federale sulla protezione dei dati, potrebbero derivare da una percezione negativa del pubblico nei confronti dell’azienda. Aspetto, quest’ultimo, che assume un ruolo determinante nella società contemporanea, sempre più “influenzabile” dai social e da altri fattori esterni. Inoltre, il seminario verterà anche sulla gestione del rischio fiscale. Non deve essere, infatti, dimenticato che tra le attribuzioni intrasmissibili del CdA vi è anche l’organizzazione della contabilità e del controllo finanziario, ciò che, dal profilo fiscale, può comportare considerevoli ripercussioni e rischi. Vi è, infatti, il rischio sia del reato di partecipazione, sia della responsabilità solidale al pagamento delle imposte per il membro di CDA. Accanto ai rischi fiscali, in ambito di assicurazioni sociali vi è pure da considerare la variabile riguardante il corretto e tempestivo pagamento dei contributi sociali da parte dell’impresa. Last but not least, sarà prevista una tavola rotonda, in cui si avrà modo di discutere con i relatori delle diverse tematiche affrontate nel corso del pomeriggio di studio. Alla fine della giornata è previsto un momento di networking tra relatori e partecipanti durante l’aperitivo finale.

Programma e relatori

16.00-16.20
La gestione del rischio penale e finanziario
Paolo Bernasconi
Prof. Dr. h.c., avvocato, Bernasconi Martinelli Alippi & Partners, Lugano

16.20-16.40
La gestione del rischio commerciale e reputazionale
Giovanni Molo
Avvocato, Dr. iur, LL.M., Socio COLLEGAL Studio legale e notarile Attorneys at law, Lugano

16.40-17.00
La gestione del rischio fiscale
Samuele Vorpe
Prof. Dr. iur., Responsabile del Centro competenze tributarie e giuridiche della SUPSI

17.00-17.20
La gestione del rischio contributivo
Siro Realini
Capo Ufficio Contributi presso Istituto delle assicurazioni sociali

17.20 – 17.40 Pausa caffè

17.40 – 18.00
Tavola rotonda
Tutti i relatori, con la partecipazione del prof. dr. Henry Peter.
Moderazione a cura di: prof. dr. Paolo Bernasconi

Ricertificazione

​​​​​​Corso valido per la ricertificazione SAQ (Swiss Association for Quality) in base alla normativa ISO 17024 per coloro che hanno ottenuto il titolo di Certified Board Member.

Iscrizione

Obbligatoria l'iscrizione entro venerdì 7 giugno 2024 mediante il presente link.

CHF 300.-
CHF 250.- per memebri di enti partner
CHF 200.- per i soci BFSI

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch